Archivio articoli

Torna a Curiosità ed Utililità

LAVAGGIO E CURA DELL'ABBIGLIAMENTO TECNICO

Tutti i nostri capi tecnici (tshirt, canotte, pantaloncini, calzini...) sia nuovi sia già indossati vanno assolutamente lavati in acqua fredda (preferibilmente a mano) utilizzando il classico sapone di marsiglia e vanno lasciati asciugare non a contatto diretto con il sole.

Per quanto concerne la puliza delle scarpe da running si consiglia periodicamente (a seconda della stagione e a seconda dei terreni di allenamento) di sottoporle ad un lavaggio completo; togliamo lacci e suolette ed immergiamole in acqua fredda con un pò di sapone di marsiglia. Anche in questo caso le scarpe vanno lasciate asciugare in un luogo protetto dai raggi del sole. Poichè in inverno si pone il problema dei tempi lunghi necessari per farle asciugare altro saggio consiglio è quello di introdurre nelle scarpe bagnate dei giornali appallottolati (sostituendoli di continuo); cioè consentirà di ridurre notevolmente i tempi per l'asciugatura.

SCARPE NUOVE E PRIMI PASSI

Una regola che vale per le comuni calzature che indossiamo quotidianamente ma che assume significativa importanza per quelle da running.

Le nostre nuove scarpe da running, seppur della medesima marca e/o modello, non vanno mai indossate immediatamente per la corsa bensì "rodate" grazie a piccole e brevi passeggiate fuori o dentro casa.

 

Ciao! Se vuoi proseguire nella navigazione di questo sito ti invitiamo a leggere l'informativa sulla Privacy Policy e la Cookie Policy per capire meglio come raccogliamo e trattiamo i dati ed in che modo puoi esercitare i tuoi diritti su di essi. SE SCEGLI DI PROSEGUIRE accetti l'utilizzo dei cookies per i fini indicati.